Home‎ > ‎Gli strumenti del tap‎ > ‎

Scarpe

Scelta e montaggio delle scarpe

Ci sono tantissimi tipi di scarpe per tap, dalle più leggere ed economiche alle sneakers o quelle fatte su misura.
In internet si possono trovare quasi infinite soluzioni in merito: inutile dirlo i siti migliori sono americani... ho avuto buone esperienze di qualità di prodotto e rapidità di servizio in questo sito: http://www.tapemporium.com/

Dopo varie prove sono arrivato alla conclusione che, per me, le migliori sono quelle un più pesanti, con suola spessa: quasi suonano da sole!
Per "suonare" meglio è preferibile evitare le scarpe con tacco alto, sia perchè sono più difficili da usare, sia perchè il tacco ("heel") è più piccolo e il suono è molto flebile e bisogna "picchiare" di più per farlo sentire.

Ti è mai capitato di sentire qualcuno le cui scarpe fanno un suono "diverso" e interessante o, ancora peggio, che suonano mentre le tue no?

Di solito la differenza è data dalla qualità della scarpa e il diverso montaggio delle claquettes.
La qualità è molto importante: devono essere di pelle vera, i tacchi devono essere di cuio pieno (molte scarpe commerciali, neanche tanto economiche, hanno il tacco d plastica cava... bleah!) e la suola di cuoio deve avere uno spessore minimo di 4-5 mm, altimenti non ci sarà abbastanza cuoio per avvitare le viti delle claquettes, senza che ti entrino nel piede!
Più il cuoio è spesso più il suono sarà "basso" e profondo: le scarpe da "hoofers" hanno una suola di circa 15mm.

Il montaggio corretto delle claquetts permette, poi, di avere il suono brillante e metallico el metallo. 
Alcuni "trucchi" nel montaggio, che potete trovare nelle istruzioni, permettono di rendere più facili alcuni suoni come il "Bell" (punta contro punta, suono metallico) o lo "hill click" (tacco contro tacco suono metallico)...

Montaggio delle "claquettes" (tap)

AHI!!! Ho una vescica sul tallone!

Scarpe nuove ed eccola lì: la vescica sul tallone! una maledizione per chiunque voglia ballare il tap, visto che l'unico modo per non soffrire è togliere le scarpe e smettere di ballare.

Quando compare la vescica conviene fermarsi subito, prima che si apra completamente e renda insopportabile la scarpa. 

Un cerotto Compeed sulla ferita, ricoperto poi con del cerotto telato permetterà di ricominciare subito o quasi a ballare... ma risuccederà!

Come risolvere questo fastidioso problema lavorando sulle scarpe?

Ecco la soluzione!

Pagine secondarie (1): Montaggio delle scarpe
Comments